Teste a sfera Gitzo linea GH

Teste-gizo.jpgGitzo lancia la nuova linea GH di innovative teste a sfera. Si tratta di un prodotto particolarmente bilanciato grazie al baricentro estremamente basso, che oltre all’elevata portata che va dai 10 ai 20 kg, raggiunge i massimi livelli anche in altre caratteristiche chiave. Tra queste spiccano la fluidità nelle regolazioni, il trascurabile angolo di deviazione, la leggerezza, ampi angoli di inclinazione, la compattezza, l’ergonomia e la sicurezza.

Tutto questo è ottenuto per mezzo di soluzioni tecniche esclusive, come la sfera cava “Bubble Ball”, il bloccaggio “Spring Assisted Double Lock” (SADL) e il nuovo sistema di livellamento. La costruzione cava della Bubble Ball consente una notevole riduzione di peso, migliorando il rapporto peso/portata. Il rivoluzionario sistema SADL combinato alla sfera Bubble Ball trattata PTFE conferisce un’eccezionale forza di bloccaggio e un dolcissimo movimento di alta precisione.

Il sistema di livellamento con tre livelle a bolla sulla piastra rapida ed una nello stelo, garantisce immagini sempre perfettamente livellate. Il problema dell’angolo di deviazione, che affligge anche svariate teste di qualità, è a livelli assolutamente trascurabili con uno straordinario valore di 0,03°. La piastra a sganciamento rapido, oltre al tradizionale doppio sistema di sicurezza, prevede un nuovo bloccaggio a leva per una maggiore sicurezza e compattezza.

Le nuove teste a sfera Gitzo sono dotate di busta antipolvere in tessuto per la protezione e il trasporto, soluzione apprezzabile anche perché riduce la plastica immessa nell’ambiente. Ciascuno dei  tre modelli è disponibile con o senza sgancio rapido.

www.alessiodileo.com

Teste a sfera Gitzo linea GHultima modifica: 2009-03-08T19:12:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento